Comunicati

Metrebus, tariffa agevolata per il 2010

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

La Provincia di Roma ripropone per il 2010 – in accordo con le Aziende aderenti al sistema di trasporto METREBUS Lazio e nei limiti degli stanziamenti resi disponibili allo scopo – l’attuazione di agevolazioni tariffarie per l’acquisto degli abbonamenti annuali integrati a zone, c.d. ordinari, in misura pari al 30% della tariffa piena degli abbonamenti stessi.

Boicottare il casello di Lunghezza?

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

Usciamo tutti al casello di Tivoli e proseguiamo per Roma lungo la via Tiburtina, finendola così di ingolfare». Contro il caro-pedaggi sull'A24 l'associazione «Cittadinanzattiva» arriva a lanciare la proposta di «boicottare per un giorno il casello di Lunghezza» a tutti gli automobilisti del quadrante est.

Che fine ha fatto queste sentenza?

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

Sono nulli gli aumenti delle tariffe autostradali, decisi nel 2006 e nel 2008, sulla A24 Roma-L'Aquila e sulla A25 Torano-Pescara, gestite da Stradea dei Parchi, società controllata da Atlantia. Lo ha stabilitola Terza sezione del Tar del Lazio nella sentenza con cui ha accolto i ricorsi, presentati nel 2006, con cui la Regione Abruzzo, il Codacons, la Provincia di Teramo e la Comunità montana del Gran Sasso contestavano gli adeguamenti tariffari decisi da Autostrade dei Parchi e autorizzati dall'Anas.

Confermata la sospensione degli aumenti per le tariffe autostradali

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

Secondo stop agli aumenti dei  pedaggi su autostrade e raccordi autostradali in gestione Anas decisi con la manovra economica, che erano scattati dal primo luglio scorso ma erano stati bloccati dal Tar del Lazio il 29 luglio successivo. Il Consiglio di Stato ha infatti respinto il ricorso contro la sospensiva presentata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e dall'Anas.

Per maggiori informazioni www.repubblica.it

Pendolari: Cotral abbandona Vicovaro?

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

Sul forum di Vicovaro2000 si anima la discussione sulla decisione del Cotral di non transitare più all'interno del paese per motivi di sicurezza.

Per i vicovaresi, che sono per la maggior parte pendolari, un duro colpo? Una scelta che danneggia ancora la qualità della vita dei nostri concittadini pendolari?

Partecipa anche tu a questa discussione e parlaci delle tue esperienze con il trasporto pubblico. Vai al forum

Pedaggi sul GRA. Il governo ci prova ancora.

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

ROMA - Pedaggi sul Gra? Il governo ci riprova. Si torna a parlare di una possibile introduzione di sistemi di pagamento elettronico sul Grande Raccordo Anulare di Roma, dopo che l'Anas ha pubblicato un bando di gara per la fornitura e l'installazione di «sistemi free flow» sulle superstrade e sui raccordi italiani. Di fatto si tratterebbe di sistemi in grado di imporre un pagamento sul tipo del «Telepass» autostradale. Un bando da 150 milioni di euro che potrebbe comportare l'arrivo dei video-pedaggi sulle autostrade in concessione compresi i 33 svincoli del Grande raccordo anulare (Gra) di Roma.

Continua a leggere sul Corriere della Sera - Edizione Romana

Costituzione della Repubblica Italiana

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

Principi fondamentali

Art. 1

L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Art. 2

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

Art. 3

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Referendum 2011: nucleare, acqua pubblica, legittimo impedimento.

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

referendum 2011Dopo la conferma della Corte di Cassazione ricordiamo che il 12 e 13 Giugno si vota per quattro quesiti referendari:

a) referendum popolare n. 1 – Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica.  
b) referendum popolare n. 2 – Determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito. 
c) referendum popolare n. 3 – Nuove centrali per la produzione di energia nucleare.  
d) referendum popolare n. 4 – Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, quale risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte Costituzionale.

I seggi rimarranno aperti dalle 08:00 alle 22:00  di giorno 12 e dalle 07:00 alle 15:00 di giorno 13.

"Provincia, dopo estate bando 300mila euro per PMI Valle Aniene". Solo spiccioli per noi?

Scritto da Administrator. Postato in Comunicati

"Arrivera' probabilmente dopo l'estate il bando della Provincia di Roma per supportare le Pmi della Valle dell'Aniene. Uno finanziamento di 300mila euro a sostegno dell'economia di un territorio economicamente più depresso rispetto al resto del territorio provinciale. Negli ultimi decenni alcuni Comuni hanno perso il 50% della loro popolazione, mentre altri hanno registrato un consistente incremento.

Per discutere i contenuti del bando oggi a Subiaco si e' aperto un tavolo di confronto tra Palazzo Valentini, istituzioni ed imprenditori dell'area.